sonno_bambini_lavanda

Olio essenziale di Lavanda: un aiuto per il sonno dei bambini

Tra gli integratori alimentari si possono trovare anche gli oli essenziali.

L'olio essenziale di Lavanda è un ottimo rilassante da utilizzare in caso di stress, mal di testa, ansia per distendere i muscoli e facilitare il sonno.

olio_essenziale_lavanda

Le note fiorite della Lavanda facilitano l'addormentamento, favorendo il benessere generale. I principi attivi contenuti nei fiori svolgono azione sedativa e calmante sul sistema nervoso; per questo sono indicati in caso di ansia, agitazione, nervosismo, mal di testa, stress e insonnia.

Per i più piccoli può essere utilizzato come rilassante: le sue note fiorite avvolgono l'aura del bambino in una nuvola di benessere facilitandone l'addormentamento.

bagnetto_neonati

Altre alternative per utilizzarlo sono:

  • Aromaterapia con diffusore di essenze che consiste nella diffusione in ambiente degli oli essenziali attraverso il calore, apparecchi elettronici o ad ultrasuoni. Andrà posizionato nella stanza del bambino e, per evitare che la profumazione possa risultare troppo intensa, basteranno 3-4 gocce di olio essenziale di Lavanda per trarne beneficio.

  • Una modalità dolce per beneficiare delle proprietà aromaterapiche di questa pianta, sono i cuscini di lavanda. Realizzati con tessuti naturali e imbottiti di fiori di lavanda officinale basterà massaggiarli con le mani per far uscire l'aroma benefico.
    Per i bambini un po' più grandi, si potrà aggiungere anche una goccia di olio essenziale sul cuscino che aiuta ad avere il sonno più sereno e profondo.

  • Sia per i neonati che per i bambini più grandi è possibile fare dei massaggi rilassanti. Si potrà mettere qualche goccia di olio essenziale in un olio vettore come l'olio di mandorle e, nei neonati in special modo, si consiglia di massaggiare la pianta del piede. nei bambini più grandi si può massaggiare tutto il corpo.

---

Le informazioni contenute in questo articolo sono frutto della nostra esperienza e non sostituiscono in alcun modo il parere del medico.

← Post meno recente